Contri Spumanti

Vino spumante Rosato Grand Rosè EXTRA DRY

Vino spumante Rosato Grand Rosè EXTRA DRY

  • Marchio:Dedicato
  • Tipologia:Vino spumante
  • Colore:Rosato
  • Denominazione:Vino senza IGT/DOC
  • Qualità:Extra Dry
  • Bottiglia:Curvée Luciano ( 75 cl )
Download PDF Torna ai vini

TIPOLOGIA

Vino spumante rosato EXTRA DRY

VITIGNI PRINICPALI

Uve italiane a bacca rossa vocate alla spumantizzazione,  in particolare Merlot.

AREA DI PRODUZIONE

Uve provenienti in particolare dalle regioni Veneto ed Emilia

TERRENI

Terreni ben esposti su base calcarea, che donano alle uve un'acidità naturale sostenuta ideale per la produzione di vini spumanti.

RACCOLTA

A seconda delle annate, la vendemmia avviene tra fine agosto ed inizio settembre, per garantire una corretta maturazione e un buon livello di acidità delle uve

VINIFICAZIONE

Dopo una breve macerazione a contatto con le bucce, segue la pressatura soffice e la fermentazione in contenitori di acciaio a temperatura controllata per mantenere gli aromi naturali delle uve ed ottenere un vino base ricco di acidità e profumi.
La seconda fermentazione (presa di spuma) avviene attraverso l'inoculo di lieviti selezionati in vasche d'acciaio a temperatura e pressione controllata (autoclavi)  secondo il metodo Charmat.

COLORE

Rosso cereasuolo scarico, brillante. Perlage fine e persistente.

OLFATTO

Al naso fragrante e armonico, con piacevole note floreali di rosa canina.

GUSTO

Gusto secco arrotondato da una lieve nota dolce e caratterizzato da un sapore fresco, morbido e piacevolmente fruttato.

ABBINAMENTI

I vini rosati, serviti ben freschi, sono perfetti da abbinare a piatti estivi come insalate, stuzzichini, paste e risi freddi e a base di verdure. Ottimi anche con formaggi, pesce crudo o fritto, crostacei o zuppe. Grazie alla loro morbidezza e acidità, si sposano perfettamente con piatti a base di pomodoro: un buon modo di gustare un rosato è quello di abbinarlo alla pizza.

CONSIGLI PER IL SERVIZIO

5-6°C

GRADO ALCOLICO

11%vol

Cookie