La Nostra Storia

LA STORIA DELL’AZIENDA FORGIATA DAL SUO FONDATORE LUCIANO CONTRI

STORIA 02_PANORAMICHE CAMPIANO (5)Situata a Cazzano di Tramigna, piccolo paese di collina a nord-est di Verona, l’azienda Contri Spumanti S.p.A. rappresenta una delle più significative realtà nel panorama vinicolo e spumantistico nazionale e internazionale.

La sua storia è strettamente legata a quella del suo fondatore: Luciano Contri, classe 1938, di Cazzano di Tramigna. All’età di quindici anni, mentre Luciano si accingeva ad iniziare gli studi di specializzazione enologica, la famiglia venne messa in grande difficoltà da una grave malattia che colpì il padre Luigi e lo costrinse lontano da casa per ben due anni.

STORIA 01_LINEA VINI ANNI 60Fu l’ultra novantenne e fondatore dell’attività di famiglia nonno Domenico (sopranominato in paese PACENA, oggi uno dei marchi dell’azienda) a sostenere Luciano in questo periodo. La propria esperienza e saggezza, unite alla volontà ed allo spirito di sacrificio del nipote, riuscirono a sopperire all’assenza di Luigi.

Temprato dal sacrificio quotidiano e sicuro per gli insegnamenti ricevuti, raggiunta la maggiore età nel 1959 diede vita alla ditta individuale Luciano Contri, che nel 1980 sarà trasformata in Contri Spumanti S.p.A., iniziando la produzione di vini spumanti e di vini frizzanti. Luciano Contri, sensibile all’avanguardia tecnologica e attento alla riduzione dei costi garantendo comunque elevati standard qualitativi e alla gestione ed al controllo dell’intero ciclo produttivo, fa della Contri Spumanti S.p.A. una delle aziende leader nella produzione di vini spumanti e frizzanti non solo nel territorio italiano, ma anche nei maggiori mercati esteri.

Oggi le redini dell’azienda sono in mano al figlio Paolo Contri, che continua la politica del padre per mantenere la Contri Spumanti S.p.A. un’azienda all’avanguardia e leader nel settore.

storia 05_PAOLO CONTRI-       L’avanguardia nella tecnologia e l’automatizzazione dei processi, garantiscono l’efficienza del ciclo produttivo e la minimizzazione dei costi di produzione;

-       l’adeguamento del sistema di gestione ai requisiti dei più noti sistemi di qualità, dalla pianificazione, alla produzione, all’organizzazione logistica;

-       il rinnovamento costante dei siti produttivi e l’ampliamento e l’automatizzazione delle aree logistiche;

-       la  capacità dell’azienda di rispondere e adattarsi alle esigenze del mercato attraverso l’inserimento di nuove tipologie di prodotti e nuovi formati e la realizzazione di packagings personalizzati

hanno consentito negli anni il consolidamento dell’azienda e la sua costante ascesa sul mercato locale e sui principali mercati esteri. Risultati confermati dai numerosi premi e riconoscimenti ottenuti nei più rinomati concorsi enologici internazionali.